TRA DUE VITE: sei mesi in cammino. Gennaio/giugno 2016

Durante questi giorni di agosto, finalmente lenti e silenziosi, ripercorro con la mente le persone, le comunità, i luoghi incontrati nei primi sei mesi del 2016, (dopo la presentazione ufficiale alla Casa della Cultura di Milano, novembre 2015)

TRA DUE VITE mi ha portato con sè. L’ho seguito con curiosità laddove mi si chiedeva di accompagnarlo.
Sei mesi in cammino tra librerie, associazioni, comunità di persone attive in piccoli paesi e grandi città.
Una scoperta. Una rivelazione.
Ho scritto il libro pensando che la sua pubblicazione fosse lo step finale di un percorso durato alcuni anni, quello che mi ha portato dalla riflessione alla scrittura conclusiva. Mi sbagliavo. Il libro è nato e, venendo al mondo, mi ha restituito un sentiero. Giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, è passato di mano in mano, di casa in casa, incrociando vite di persone a me ignote. Ecco, la possibilità di incontrare gli occhi, le mani, i pensieri di donne e uomini sconosciuti è il grande dono che il libro mi ha consegnato.
Sei mesi di viaggio insieme, su tratte alta velocità Trenitalia e Italo, ma anche su lentissimi trenini locali, con il mio inseparabile trolley grigio metallizzato: Chiaravalle (Ancona), Calvagese della Riviera (Brescia), i Comuni della Val Cavallina (Bergamo), Torino, Foligno, Roma, Napoli, Procida, Montecatini Terme.

In ogni luogo, le genti.

Provo a scrivere frammenti di quel cammino, una puntata dopo l’altra, partendo da gennaio. Provo…

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>